L’importanza dell’esercizio fisico in menopausa

La menopausa si manifesta circa a 48-55 anni quando una donna moderna viene considerata ancora giovane e molto attiva.

Purtroppo però è una fase in cui si accusano diversi disturbi come vampate e cambiamenti d’umore, causati dalla riduzione di estrogeni e progesterone, che possono dare molto fastidio.

Per risolvere questi problemi antipatici non è necessaria solo la cura ormonale prescritta dal medico  ma è essenziale praticare un’adeguata attività fisica.

L’attività fisica infatti in questo periodo ha diversi vantaggi:

-          Diminuisce il rischio di ammalarsi di alcuni tipi di tumore come quello al colon e quello mammario (ricerca condotta dall’American Cancer Society);

-          Controlla la Pressione Arteriosa che spesso a questa età risulta alta;

-          Regolarizza il livello di glicemia riducendo il probabile sviluppo di diabete;

-          Diminuisce il valore del colesterolo cattivo riducendo il rischio di infarto;

-          Previene l’osteoporosi perché contrasta la demineralizzazione ossea;

-          Diminuisce il rischio di obesità;

-          Previene dolori muscolari ;

-          Evita rischio di cadute con conseguenti fratture;

-          Diminuisce le vampate e i continui e repentini cambi umorali.

L’esercizio fisico ovviamente deve essere proporzionato alle capacità individuali in quanto bisogna tenere conto del passato sportivo di ognuna: una donna che ha sempre fatto attività fisica avrà un programma di allenamento diverso da una che non ne ha mai fatto.

Ma andiamo nel dettaglio: quali sono le caratteristiche generali della attività fisica in questa fase?

Frequenza: 2/3 volte a settimana una attività aerobica a bassa intensità e a lunga durata(camminata o biciclettata)

                     1/2 volte a settimana esercizi a corpo libero o con piccoli sovraccarichi per mantenere il tono muscolare alto e sfruttando l’impatto della forza di gravità si stimola il rimodellamento osseo per combattere l’insorgere dell’osteoporosi

Il consiglio è sempre quello di iniziare in maniera molto graduale per poi piano piano aumentare il numero di sedute.

Intensità: l’intensità è ovviamente soggettiva e dipende dal grado di allenamento.

Capacità motorie da allenare: forza; potenza; resistenza muscolare e cardiovascolare; flessibilità; equilibrio; coordinazione; propriocezione e reattività.

Ovviamente per allenare tutte queste capacità motorie nel dettaglio si consiglia di rivolgersi ad un professionista del settore in grado di differenziare il programma di allenamento caso per caso e personalizzarlo il più possibile.

L’attività fisica è importante a tutte le età, ogni fase della vita è accompagnata da disturbi diversi con cause diverse: l’esercizio fisico deve essere una costante per stare sempre bene e prevenire e affrontare al meglio  tutto ciò che si potrebbe presentare.

Per consigli e allenamenti personalizzati vi aspettiamo in palestra!

Niente e nessuno vi può fermare!!

Se hai dubbi o domande non esitare a contattarci tramite il form qui a fianco. 

Claudia – Personal Trainer Cremona Kinetic

Parma Kinetic è un progetto di YOUNIK s.r.l. | Via Gabba 7, 26900 Lodi (LO) Italia - P.iva: 09524750966

credits: Masterwebagency.com

Restiamo in Contatto

Centro Parma Kinetic:

IVia Strela 7
43125 Parma (PR) Italia

T05211553324