Smart working e postura

Lavorare da casa è alla base di alcune problematiche legate alla non corretta postura mantenutaalla scrivania, che può avere un impatto negativo su alcune strutture corporee,provocando possibili disturbi muscolo-scheletrici.

La posizione seduta, infatti, grava maggiormente sulla colonna rispettoalla stazione eretta favorendo contratture muscolari, protrusioni o ernie discali.

Fondamentale quindi, in questo senso, l’ottimizzazione della postura durante le ore lavorative.

L’altezza della seduta deve garantire di avere i piedi ben poggiati a terra e di avere le gambe perpendicolari al terreno , utilizzareuna seduta ergonomica o il supporto di un cuscino dietro alla regione lombare, è utile per andare a mantenere una corretta curvatura a livello della bassa schiena, mantenendo una posizione che non sia ne troppo rigida ne troppo rannicchiata.

Importante inoltre posizionare il monitor ad un’altezza che ci consenta una corretta postura cervicale, in mododa non dover flettere in avanti il capo per leggere.

Preferire un tappetino per il mouse con poggia-polsi, per andare ad evitare fastidiosi sovraccarichi a livello della regione del polso e del gomito.

Cambiare spesso posizione,possibilmentealzandosi in piedi e camminando per qualche minuto,in modo da evitare di sovraccaricare la zona lombare.

Mantenendo per diverso tempo la posizione seduta, con una postura in chiusura delle spalle e con le anche che non hanno la possibilità di estendersi, alcuni dei muscoli che tendono maggiormente all’accorciamento sono i pettorali, insieme al muscolo ileopsoas questa situazione potrebbe portare nel lungo periodo a soffrire ad esempio di dolori cervicali e lombari, due problematiche tipiche di chi lavora diverse ore in ufficio.

 

Parma Kinetic
è un progetto di YOUNIK s.r.l.
Sede legale: Via Garibaldi 38, 26900 Lodi (LO) Italia
P.iva: 09524750966
PEC: kineticbyyounik@pec.it

credits: Masterwebagency.com

Restiamo in Contatto

Centro Parma Kinetic:

IVia Strela 7
43125 Parma (PR) Italia

T05211553324